Calcolo dei Limiti

Un valido aiuto per il calcolo dei limiti

Per una gestione responsabile e sostenibile delle Aziende Agricole, Cooperative e Consorzi

La piattaforma è in grado di fornire agli operatori suggerimenti e avvisi specifici relativi all’utilizzo di tutti i prodotti in commercio in modo da prevenirne l’eccesso o l’uso improprio.
GEApp può essere infatti un valido aiuto per il calcolo dei limiti, permettendo di monitorare e registrare l’utilizzo di trattamenti fitosanitari e fertilizzanti in modo mirato, in base al tipo di coltura, all'avversità specifica e alla fase fenologica della pianta.
Si tratta di un aspetto importante, ampiamente presente nella normativa nazionale e da molti anni prioritario anche nella politica agricola comune (PAC).

Banche dati aggiornate

Fornitore ufficiale DBF

Avvisi specifici per l'uso di prodotti Fitosanitari

Grazie alla banca dati prodotti fitosanitari fornita dal nostro partner strategico DBF, sono previsti avvisi specifici relativi all’uso di prodotti fitosanitari. Sono quindi segnalate le dosi minime e massime consigliate per la singola coltura in base all’avversità, il periodo di carenza, l’intervallo di sicurezza e il tempo di rientro indicato da etichetta.

Queste funzionalità rendono GEApp uno strumento prezioso. L’uso mirato di prodotti fitosanitari, concimi è infatti un fattore critico per una gestione responsabile e sostenibile dell’azienda agricola e per la sicurezza nella filiera alimentare.

Fitosanitari

GEApp permette di tenere traccia in modo accurato dell’utilizzo di prodotti fitosanitari e diserbanti utilizzati in ogni campo. Il calcolo dei limiti è effettuato tenendo conto di vari criteri e parametri.
Durante le attività in campo gli operatori ricevono avvisi specifici per notificare eventuali rischi di superamento dei limiti grazie ad esempio al collegamento con risorse come la banca dati dei fitofarmaci o la gestione registro fertilizzanti (per agricoltura biologica) integrato nella piattaforma.

Eccesso di prodotti per ettaro

Tra i limiti trattamenti dell’azienda agricola l’eccesso di prodotto è particolarmente importante.
Questo è calcolato mantenendo come riferimento la normativa nazionale che prevede per il rame impiegato in agricoltura biologica un limite medio di 4 kg/ettaro/anno, con deroga a 28 kg in 7 anni.

Giorni prima della raccolta ( tempo di sicurezza)
Giorni di rientro

Per quanto riguarda i giorni di rientro e giorni prima della raccolta l’informazione va inserita nell’elenco prodotti condiviso. Nota: al momento dell’assegnazione di un’attività che prevede il trattamento, il sistema dovrà segnalare anche se sono previste attività già assegnate nei giorni successivi.

Fertilizzanti

GEApp tiene traccia anche dell’uso di fertilizzanti, fornendo indicazioni sui limiti di Azoto, Fosforo e Potassio (N,P,K). I dati così registrati sono utili in caso di compilazione del registro concimazioni. In base alle tue scelte agronomiche potrai inserire i tuoi limiti NPK per ogni campo, ricevendo avvisi specifici per prevenire eventuali eccessi di prodotto. Durante la compilazione dell’attività da svolgere, all’aggiunta di un campo, vengono presentate a monitor le medie di sostanze attive fino a quel momento usate su quel campo specifico

arrow_upward

Un’unica piattaforma in cloud digitale per programmare, tracciare e gestire tutte le attività in campo e compilare in automatico i quaderni di campagna aziendali.