Sviluppo rurale, benefici e opportunità per l’agricoltura italiana

Giovedì 17 giugno 2021 un'iniziativa del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali come tema lo sviluppo rurale, benefici e opportunità per l’agricoltura italiana.

Evento promosso dal Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali

Le storie di successo dei Programmi di sviluppo rurale e la comunicazione della Rete Rurale

Le storie di successo dei Programmi di sviluppo rurale e la comunicazione della Rete Rurale

Questo giovedì 17 giugno 2021 avrà luogo un’iniziativa del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali sullo sviluppo rurale, analizzando benefici e opportunità. Tra i punti chiave del programma, i risultati raggiunti con il PSR 2014-2020: “PIF Montalcino: Alta Qualità Sostenibile”.

Noi di GEAPP abbiamo sviluppato in progetto in partnership con il Dipartimento DAGRI dell’Università di Firenze basando lo studio su 10 aziende del territorio di Montalcino.

Programma evento

Sede virtuale – Palazzo dell’Agricoltura

Evento Online

16:00 – SALUTI ISTITUZIONALI E INTRODUZIONE ALL’EVENTO
STEFANO PATUANELLI | Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali


16:15 – SVILUPPO RURALE E RUOLO DELLA COMUNICAZIONE
RICARD RAMON I SUMOY | Vice Capo Unità della DG-Agri della Commissione europea


16:30 LA RETE RURALE: DAI RISULTATI ALLA NUOVA PAC
SIMONA ANGELINI | Autorità di Gestione della Rete Rurale Nazionale
DA NORD A SUD: STORIE DI SUCCESSO DELL’ITALIA RURALE

16:45 REGIONE LOMBARDIA
ANDREA MASSARI | Dirigente Programmazione Comunitaria e Sviluppo Rurale e Autorità di Gestione del PSR Lombardia MARCO DEGHI | Direttore Generale Latteria sociale Valtellina


17:00 REGIONE TOSCANA
GENNARO GILIBERTI | Dirigente regionale responsabile del progetto nell’ambito del PSR
GIANCARLO PACENTI | Capofila del Progetto Integrato di Filiera
MARCO ANTONI | CEO Copernico S.r.l. e Responsabile del Progetto Oenosmart


17:15 REGIONE CAMPANIA
NICOLA LALLA | Referente Agricoltura Biologica Regione Campania
FABIO MOSCA | Socio Titolare Società Agricola Idea Natura


17.30 CONCLUSIONI E PROSSIMI APPUNTAMENTI
PAOLO AMMASSARI | Rete Rurale Nazionale Modera | FEDERICO QUARANTA

Presentazione Evento

Il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali Stefano Patuanelli parteciperà alla conferenza virtuale “Sviluppo rurale, benefici e opportunità per l’agricoltura italiana. Le storie di successo dei Programmi di sviluppo rurale e la comunicazione della Rete Rurale” che si svolgerà giovedì 17 giugno alle ore 16.00. L’evento costituirà un’occasione per presentare i risultati dei programmi di sviluppo rurale. Nel corso dell’evento online verranno presentate alcune delle storie di successo dell’Italia rurale attraverso l’intervento delle imprese che hanno beneficiato dei finanziamenti e delle rispettive Autorità di Gestione regionali che contribuiranno al racconto dell’impatto che queste operazioni hanno avuto sul territorio. La ricostruzione virtuale del Palazzo dell’Agricoltura, location dell’evento online e sede del Ministero, ospiterà inoltre la mostra interattiva “Da nord a Sud: storie di successo dell’Italia rurale”.

Cordiali Saluti
Segreteria Organizzativa

Fonte Ministero delle Politiche Agricole e Forestali

Copernico srl

Copernico Srl opera da anni in questo complesso scenario digitale, progettando soluzioni per il mondo dell’agrifood. Da questa esperienza è nata GEAPP, la soluzione integrata per l’agricoltura 4.0 progettata per fornire alle aziende tutti gli strumenti necessari per entrare nel mondo della smart agriculture. Lanciata sul mercato nel 2021, GEAPP si rivolge a tutte le aziende agricole che sono alla ricerca di una piattaforma semplice e completa per entrare nel mondo dell’agricoltura di precisione.

prezzo geapp software per la gestione delle attività per l'agricoltura 4.0 e la precision farming geapp innovation agricolture application
arrow_upward

Un’unica piattaforma in cloud digitale per programmare, tracciare e gestire tutte le attività in campo e compilare in automatico i quaderni di campagna aziendali.